La nostra visione

Accompagniamo le persone in un percorso di crescita, scoperta e trasformazione per se stessi e per l’organizzazione in cui operano.

 

1. Obiettivi generali del percorso Coreconsulting

Il  Percorso di Coaching Coreconsulting è finalizzato a:

1) Formare Coach Eccellenti, capaci di parlare con le persone e le organizzazioni. Coach in grado di favorire l’espressione del potenziale degli individui e dei team utilizzando consapevolmente strumenti, metodologie e competenze coerenti con l’approccio ICF
2) Accompagnare i Coach all’acquisizione dell’accreditamento ICF ACC o PPC

Il corso è un programma completo di formazione in corso di riconoscimento ACTP (Accredited Coach Traing Program) da ICF (International Coach Federation) valido ai fini della richiesta di accreditamento PCC e ACC

Proponiamo un approccio trasformazionale che aiuta le persone a esprimere appieno il proprio potenziale,modificando comportamenti e abitudini,potenziando consapevolezza,assumendo la responsabilità trasformativa verso se stessi e verso l’intera organizzazione.

Utilizziamo le conversazioni come strumento di cambiamento, che sfrutta appieno il potere della parola:

   –  parola che è azione e modifica le abitudini
   –  parola che è pensiero e “libera” il pensiero
   –  parola che facilita l’espressione personale eliminando blocchi e costrizioni

 

2. Caratteristiche del percorso Coreconsulting

Un percorso multidimensionale che dura sette mesi, un laboratorio per sperimentare e sperimentarsi, uno spazio in cui allenarsi come in palestra, con docenti coach in grado di trasferire tecniche, strumenti, metodi; supervisionare azioni, facilitare il coinvolgimento, guidare alla professione attraverso un feedback costante.

Un percorso che arriva fino alla certificazione: ogni persona sarà seguita individualmente fino al superamento positivo dell’esame e successivamente negli adempimenti necessari per la certificazione, sia amministrativi, sia di contenuto.

Scambio e confronto fra partecipanti in un ambiente digitale dedicato.

Attenzione al singolo e al team attraverso la modularità degli interventi e un approccio che predilige la conversazione e l’empatia.

 

3. Obiettivi di apprendimento

1) Acquisire padronanza delle 11 competenze ICF in tutte le declinazioni possibili: teoriche, applicative, deontologiche.
2) Potenziare l’etica della professione attraverso una costante attenzione agli aspetti deboli della relazione di coaching
3) Sperimentare con la supervisione del coach e del mentor coach la professione del coach in un contesto aziendale
4) Acquisire la capacità di facilitare la trasformazione individuale e monitorarne l’impatto nel contesto organizzativo

 

4. Struttura del percorso

Conversazioni che si trasformano in azioni in ognuna delle attività previste:

12 giornate di aula in presenza

Tutte le giornate di aula sono strutturate secondo una logica maieutica: per affrontare i diversi temi si elicitano le competenze da sviluppare attivando dei laboratori esperenziali e successivamente si focalizzano le riflessioni emerse attraverso delle Learning Pills. Le competenze messe a fuoco vengono sperimentate nella pratica tramite sessioni di simulazioni di Coaching attraverso il Peer coaching o attraverso le Palestre di coaching (tot. 92 ore di aula in presenza, sincrone).

I Laboratori esperienziali

Sono esercitazioni in aula dedicate alla sperimentazione e allo sviluppo delle competenze e degli strumenti del Coaching, con coinvolgimento  emotivo – corporeo – cognitivo, secondo le modalità del coaching evolutivo.

Le Learning Pills

Sono finalizzate alla sedimentazione e strutturazione dell’apprendimento di quanto sperimentato nei Laboratori, oltre che alla condivisione dei presupposti teorici, delle tecniche e degli strumenti per gestire professionalmente il rapporto di Coaching.

Il Peer Coaching

Sono simulazioni di sessioni di coaching che si realizzano a valle dei laboratori di sviluppo; ciascun partecipante sperimenta attivamente il ruolo di Coach e di Coachee con gli altri partecipanti del corso. Le schede di autovalutazione e di feedback fornite, aiutano, con il supporto e la supervisione dei Trainer-Coach, ad incrementare velocemente la propria autoconsapevolezza sulle competenze messe in campo. Durante le attività di Peer Coaching proposte nelle 12 giornate ciascun partecipante usufruirà di 3 sessioni di Coaching osservate.

Palestra di Coaching

Sono sessioni di coaching vere e proprie con coachee esterni al gruppo di  discenti. Durante ciascuna palestra, ogni studente si cimenta in una sessione di Coaching. La sessione si svolge in piccoli sottogruppi (di 3 pax) supervisionate dai Trainer-Coach e con feedback individuale, sia orale che scritto. Al termine del percorso ciascun partecipante avrà condotto 3 sessioni di coaching con esterni. Una delle sessioni è dedicata al chemistry meeting. Durante le attività di Palestra proposte nel percorso ciascun partecipante usufruirà di 3 sessioni di Coaching osservate.

25 ore di Task Individuali

Alla fine di ogni giornata di aula vengono assegnate delle attività da svolgere fuori dal contesto di apprendimento finalizzate a sperimentare la competenza apprese, a riflettere sulle proprie modalità di essere coach e ad aumentare l’autoconsapevolezza, (totale 25 ore di Task Individuali asincrone).

2 Sessioni “Demo di Coaching” live in videoconferenza

Sono sessioni dimostrative di coaching condotte da 2 Coach docenti ICF (PCC); le sessioni sono osservate dai partecipanti in tempo reale e commentate con il docente al termine in videoconferenza, al fine di collegare quanto osservato agli apprendimenti precedentemente acquisiti. Verranno registrate e potranno essere sempre visibili, (totale 8 ore di Demo Live virtuale sincrone).

11 ore di mentor coaching

Sessioni di supervisione sulle competenze del coach messe in campo dai partecipanti. Delle 11 ore 8 ore sono di gruppo e 3 individuali: il mentoring di gruppo viene erogato in piccoli sottogruppi, supervisionate da coach PCC a valle delle sessioni di peer coaching e delle Palestre. Le tre ore di mentoring individuale sono erogate on line, fuori del contesto di aula e si poggiano su osservazioni personalizzate e feedback raccolti durante l’intero percorso dai Trainer-Coach.

Ambiente di apprendimento e autoformazione

È uno spazio virtuale, dove i partecipanti potranno trovare materiale di approfondimento, scambiare opinioni e dubbi, condividere esperienze. L’ambiente è supportato dalla nostra piattaforma proprietaria Playgrond, dotata di learning objects e di scambi di blog . L’ambiente fornisce l’occasione per praticare l’atoapprendimento individuale, con materiali esclusivi, dispense sintetiche, task e schede di auto-valutazione.

Valutazione delle prestazioni

è il momento finale e formalmente strutturato, dedicato a valutare in maniera approfondita le competenze di coaching acquisite dai partecipanti. Riceveranno la registrazione delle sessioni di esame e una valutazione scritta con report dettagliato sui loro punti di forza e sulle aree di miglioramento, oltreché indicazioni pratiche specifiche e personalizzate.

Accompagnamento alla certificazione

Terminato il percorso, i partecipanti sono accompagnati all’esame ICF, seguiti nella realizzazione delle ore di pratica necessarie e nella formalizzazione delle attività richieste per il percorso di certificazione.

5. Ore di contatto con lo studente incluse nel programma

Il percorso è caratterizzato da:

   –  125 ore di Formazione Specifica sul Coaching di cui 100 h in attività sincrone e 25 h dedicate allo svolgimento di attività fuori dall’aula
   –  Formazione e allenamento specifico sulle Competenze ICF
   –  Ambiente digitale per autoapprendimento attraverso piattaforma propietaria

Per ogni studente sono previste:

   –  6 sessioni di coaching osservato con feedback scritto
– 
11 ore di Mentor Coaching di cui almeno 3 h di mentoring individuale
– 
Valutazione finale delle prestazioni a livello PCC con feedback e punteggio scritto

 

6. Elenco dei Formatori

Il corso è condotto dai Trainer Coach Coreconsulting. I trainer che proponiamo sono Coach professionisti con ventennale esperienza di persone, sviluppo e organizzazioni.

Il Direttore del Corso è Fernando Agualimpia, coach PCC.
Tutti i docenti sono accreditati ICF, tutte le sessioni di mentoring sono condotte da coach PCC (ICF)

Profili dei docenti

Direttore del corso: Fernando Agualimpia

Executive coach e facilitatore di Coreconsulting

Come Trainer ed Executive Coach certificato IFC, livello PCC, dal 2014 promuovo il miglioramento negli individui e nelle organizzazioni, incoraggiando la riflessione e la ricerca di altri punti di vista, con competenze che si focalizzano nella facilitazione dell’apprendimento, la promozione del cambiamento, e l’empowerment delle persone.

Nato a Bogotá, Colombia, Laureato in Ingegneria Gestionale, ho conseguito un Master in Business Administration (MBA) a New Hampshire (1996 – USA), più una specializzazione in Finanza (USA) e in Gestione e Sviluppo delle Risorse Umane (2009-Torino); mi sono formato come Executive Coach (2010) e come Team Coach (2012) presso l’Escuela Europea di Coaching – Italia.

Dal 2010 mi sono focalizzato sul Coaching professionale, integrando le mie competenze di Trainer con le competenze di Coach per supportare manager e leader nella trasformazione personale e aziendale, per accompagnarli verso il raggiungimento di obiettivi sfidanti. Sono inoltre Formatore di aspiranti Coach e collaboro con l’USAC (University of Studies Abroad Consortium) come Trainer/Professore di studenti americani in corsi sulla Leadership e sul Marketing Internazionale.

Di madrelingua spagnola ho la piena padronanza sia della lingua italiana che di quella inglese.

Roberta Tempone

Professional Certified Coach (International Coach Federation)

Brain based Coach Certified (NeuroLeadership Institute)

Laureata in Economia nel 1990, ho intrapreso un percorso formativo e professionale, prima in azienda e poi come libero professionista, che mi ha portato ad occuparmi di Formazione Manageriale, Sviluppo e Valutazione delle Competenze. Nel 2007 ho seguito un Master di Formazione per Coach, certificato dall’International Coach Federation e attualmente sono PCC (Professional Certified Coach), con un monte ore di Coaching professionale che supera le 2.500.

Nel 2016 mi sono certificata presso il Neuroleadership Institute di Londra come Brain Based Coaching, unendo le Neuroscienze alla mia formazione e pratica di Coach. Oggi lavoro in contesti aziendali nazionali ed esteri, accompagndo lo sviluppo di Manager ed Executive e sono Trainer in diversi percorso di Formazione per coach, sia ACTP (Accreditated Coaching Training Program) che ACSTH (Approved Coaching Specific Training Hours).

Ho progettato ed erogato percorsi formativi riconosciuti da ICF sia per Coach interni di importanti realtà produttive nazionali, sia come Formazione continua dei Coach, ai fini dell’ottenimento di crediti formativi CCE (Continuing Coach Education). Sono inoltre iscritta al Registro dei Mentor  Coach dell’International Coach Federation.

Lucia Cazzaniga

Formatore e Coach Certificato ACC e PCC ICF

Una vita nella Gestione del Personale, impegnata nel fare Formazione cercando sempre di allacciare l’esperienza del passato  e l’emozione per il futuro alla passione del presente. Certificata come Docente Formatore A.I.F , ho affiancato alla Formazione l’attività di Sviluppo Manageriale, lavorando per molte aziende multinazionali, Università, Business School, Società di Consulenza. Nel 2007 mi innamoro del Coaching, mi certifico prima ACC e poi PCC con ICF.

Con oltre 1200 ore di coaching a Direttori Generali, Top Manager, Quadri e tutti coloro che desiderano potenziare le proprie competenze, migliorare i propri comportamenti e la qualità della propria vita professionale ma anche personale.

Considero un privilegio poter aiutare le Persone a lavorare su di sé, a sviluppare le proprie potenzialità e, mentre lo faccio, cresco anch’io insieme a loro.

Daniela Lombardo

Trainer e Coach – ACC International Coach Federation

In oltre 13 anni di esperienza professionale in contesti multinazionali ho allenato e sviluppato competenze di business, leadership e gestione dei gruppi in area vendite, formazione e selezione, comunicazione.

Formatrice di vocazione, incontro il coaching nel 2013; decido di fare della mia passione la mia scelta di vita, intraprendendo il percorso di consulente, trainer e coach come libera professionista.

Supporto le persone e le aziende nello sviluppo professionale e organizzativo mediante percorsi di coaching individuali e di team per il potenziamento delle competenze manageriali e strategiche, le soft skills, il miglioramento delle capacità relazionali – emotive, di leadership.
Collaboro attualmente con diverse società leader nella progettazione ed erogazione di percorsi integrati di formazione, coaching e team building.

Credo fortemente nel valore del gruppo e l’autenticità è il mio principio ispiratore. Sii la tua ancora in movimento, la mia frase guida.

Daniela Di Mauro

Executive e Corporate Coach dal 2006

Psicologa del Lavoro iscritta all’Albo degli Psicologi dal dicembre 1993 (n.3701).

Senior Consultant con oltre 28 anni di esperienza nel campo della valutazione, della formazione e dello sviluppo delle competenze. Coach/Executive Coach per grandi contesti organizzativi italiani, in ambito pubblico e privato e in multinazionali, dove ha lavorato con diverse tipologie di ruoli professionali. Esperta di progettazione e docenza di formazione manageriale e di sviluppo del personale, in particolare delle tematiche legate all’ Autosviluppo, al Teambuilding, allo Sviluppo dei Collaboratori al Teamworking, alla Leadership, Time Management, Gestione dei collaboratori, Negoziazione e gestione dei Conflitti, Meeting management, comunicazione e Qualità del servizio. Si occupa inoltre di Assessment e Development Center nella selezione e nella valutazione del Potenziale, dal 1991, su numerosi progetti che coinvolgono profili differenziati, dai Key Talent alle risorse Commerciali fino a ruoli di Coordinamento/Responsabilità Manageriale. Lavoro insieme alle persone, aiutandole a sviluppare e a consolidare le proprie potenzialità/capacità.

 

7. Informazioni logistiche sul percorso

Prossima edizione del corso:

Modulo 1:  20/21 Maggio 2020
Modulo 2:  5 giugno 2020
Modulo 3: 12 giugno 2020
Modulo 4: 2/3 luglio 2020
Modulo 5: 30/31 luglio 2020
Modulo 6: 4 settembre 2020
Modulo 7: 18 settembre 2020
Modulo 8 : 16/17 ottobre 2020
Modulo 9 : 30 ottobre 2020
Modulo 10: 20 novembre 2020

Sede dei corsi: sede di Coreconsulting, Piazzale Cadorna, 9 – 20123 Milano

Lingua di erogazione: italiano

Numero di partecipanti previsti: da 3 a 10

Caratteristiche dei partecipanti: il corso è e dedicato a tutti coloro che desiderano avviarsi alla professione di coach o che desiderino acquisire le competenze del coaching per rafforzare la loro efficacia nel lavoro. L’unico prerequisito è un reale interesse ad intraprendere un percorso di crescita personale.

 

8. Informazioni sul pagamento

Costo del percorso: 3.500 euro + IVA
Politiche sul pagamento: verso le aziende sono previste scontistiche in funzione della numerosità dei partecipanti; per gli individui adottiamo una politica di massima flessibilità in base alle esigenze individuali.